RADIO Rai 2 - Intervista

I conduttori della trasmissione Caterpillar formulano alcune domande sullo yoga a Marco Sebastiani
@ Caterpillar AM

Lunedì 25 Maggio 2020 18.30


Maggiori [Dettagli]

Yoga Magazine Italia

Mai praticato yoga?

Inizia con MARCO: attraverso una pratica Yoga intensa e coinvolgente crea un'esperienza unica, seguendo gli insegnamenti tradizionali alla luce della moderna fisiologia. Inizia a praticare, tutto il resto seguirà.

Lezione gratuita di prova plankpose

Per chi inizia

Lezione gratuita

La prima lezione con Marco è gratuita, senza nessun impegno. E' necessario un contatto per la prenotazione.

Corsi collettivi o Individuali

E' possibile frequentare le lezioni di gruppo oppure prenotare corsi individuali presso la propria abitazione o in sala yoga.

Personalizzazione

E' possibile per chi lo desidera pianificare una pratica personalizzata sul medio e lungo periodo, secondo le proprie esigenze.

sideanglepose

Yogin avanzati

Durante le lezioni, Marco fornisce sempre varie alternative di crescente difficoltà alle posizioni incontrate. Ogni mese viene trattato un tema specifico e generalmente il picco di ogni lezione culmina con una "asana target". Con i praticanti avanzati è particolarmente importante un primo incontro per confrontare la propria pratica, la storia individuale e gli obiettivi nel medio e lungo periodo. Da questa analisi, si arriva ad una pianificazione della pratica che può prevedere, anche delle sequenze personalizzate o delle asana target su cui lavorare sia in autonomia che durante i corsi, da aggiornare progressivamente nel tempo. La prima lezione è gratuita e senza nessun impegno! è sufficiente un contatto per mail o telefonico

Lezione gratuita di prova

Sviluppo psico-fisico

Equilibrio

è lo stato di armonia, calma e stabilità nel quale abbiamo il pieno controllo di tutte le forze in gioco.

Flessibilità

è la facilità ad adattarsi alle differenti situazioni e posizioni, l'attitudine a trovare sempre il punto di benessere.

Forza

è la qualità che permette di dominare le circostanze, vincendo le energie contrarie e affermando il proprio volere.

Ultimi Articoli

  • Redazione, M.Sebastiani
  • 26 May , 2020
  • Articoli

Sanscrito Lez.6 - I numeri

Dopo aver metabolizzato il sandhi, almeno speriamo, oggi trattiamo un argomento più semplice e molto utile: come si conta.E' un argomento significativo in assoluto, ma in particolare per lo yoga. Diversi stili di yoga prevedono il conteggio dei respiri, o di ciascuno movimento, durante la pratica, tra i quali i più significativi in occidente sono il vinyasa del maestro Krishnamacharya e l'ashtanga del maestro Jois. Ancora oggi le classi guidate di questi due stili prevedono il conteggio in sanscrito.I numeriIniziamo con una notizia sensazionale: lo zero è stato inventato dagli Indiani e non...

Leggi Tutto...

  • Redazione, M.Sebastiani
  • 19 May , 2020
  • Articoli

I maestri e l'Occidente: Vivekananda e Yogananda

di Enrico CasagrandeIntroduzione A partire dalla fine del XIX secolo l’Occidente comincia ad ospitare maestri dell’India, formati nei solchi della tradizione dello Yoga del Sanatana Dharma, che attirano l’attenzione di un pubblico che tutt’al più conosce versioni esotizzate dell’argomento ed è pronto a processare informazioni che saranno il fertile terreno sul quale germoglierà lo Yoga occidentale, versione spesso adattata da un ethos essenzialmente utilitaristico. I primi, tra questi maestri, che vanno menzionati sono Swami Vivekananda e Paramahansa Yogananda che fanno conoscere ...

Leggi Tutto...

  • Redazione, M.Sebastiani
  • 12 May , 2020
  • Articoli

Mito e yoga: vatayanasana, la posizione del cavallo

di Marco Sebastiani   Nell'induismo il cavallo è un simbolo ancestrale, con significati elaborati e stratificati nel tempo. Le tracce più antiche e magnificenti sono nei Veda. Uno dei più importanti riti descritti in questi testi, realizzabile esclusivamente da un re, era infatti il sacrificio del cavallo ossia l'aśvamedha, अश्वमेध. Fu usato dagli antichi re indiani per dimostrare la sovranità sul loro impero: un cavallo accompagnato dai guerrieri del re sarebbe stato rilasciato per vagare per un periodo di un anno. Nel territorio attraversato dal cavallo, qualsiasi riv...

Leggi Tutto...