RADIO Rai 2 - Intervista

I conduttori della trasmissione Caterpillar formulano alcune domande sullo yoga a Marco Sebastiani
@ Caterpillar AM

corriere della sera - intervista

Intervista post lockdown a IODonna inserto del Corriere della Sera

radio roma - intervista

Per la Giornata Mondiale dello Yoga del 21 Giugno Radio Roma intervista Marco Sebastiani
@ Roma di Giorno

Patanjali Yoga Sutra

Il nuovo libro di Marco: Patanjali Yoga Sutra
[Recensione] - [Acquista]

YOGA 21100 - Intervista

Lunga intervista su yoga e cultura
[Link Spotify]

Workshop filosofia 2022


Info e prenotazioni [yoss.it]

Mai praticato yoga?

Inizia con MARCO: attraverso una pratica Yoga intensa e coinvolgente crea un'esperienza unica, seguendo gli insegnamenti tradizionali alla luce della moderna fisiologia. Inizia a praticare, tutto il resto seguirà.

Lezione gratuita di prova plankpose

Per chi inizia

Lezione gratuita

La prima lezione con Marco è gratuita, senza nessun impegno. E' necessario un contatto per la prenotazione.

Corsi collettivi o Individuali

E' possibile frequentare le lezioni di gruppo oppure prenotare corsi individuali presso la propria abitazione o in sala yoga.

Personalizzazione

E' possibile per chi lo desidera pianificare una pratica personalizzata sul medio e lungo periodo, secondo le proprie esigenze.

sideanglepose

Yogin avanzati

Durante le lezioni, Marco fornisce sempre varie alternative di crescente difficoltà alle posizioni incontrate. Ogni mese viene trattato un tema specifico e generalmente il picco di ogni lezione culmina con una "asana target". Con i praticanti avanzati è particolarmente importante un primo incontro per confrontare la propria pratica, la storia individuale e gli obiettivi nel medio e lungo periodo. Da questa analisi, si arriva ad una pianificazione della pratica che può prevedere, anche delle sequenze personalizzate o delle asana target su cui lavorare sia in autonomia che durante i corsi, da aggiornare progressivamente nel tempo. La prima lezione è gratuita e senza nessun impegno! è sufficiente un contatto per mail o telefonico

Lezione gratuita di prova

Sviluppo psico-fisico

Equilibrio

è lo stato di armonia, calma e stabilità nel quale abbiamo il pieno controllo di tutte le forze in gioco.

Flessibilità

è la facilità ad adattarsi alle differenti situazioni e posizioni, l'attitudine a trovare sempre il punto di benessere.

Forza

è la qualità che permette di dominare le circostanze, vincendo le energie contrarie e affermando il proprio volere.

Ultimi Articoli

  • Redazione, M.Sebastiani
  • 09 November , 2021
  • Articoli

Dayananda Saraswati e il revival vedico dell'Arya Samaj

di Enrico Casagrande  Dallo shivaismo ai VedaDayananda Saraswati (1824 – 1883), nasce Mool Shankar nel Gujarat da una famiglia brahmana di cultura shivaita. Fin dall’adolescenza inizia a distanziarsi dalla cultura spirituale della famiglia insoddisfatto dalle espressioni che a posteriori giudicherà idolatriche di una fede che egli avverte come incapace di offrire risposte definitive al suo profondo desiderio di verità. L’episodio sovente menzionato nelle biografie testimonia di una notte in cui il futuro Dayananda, all’età di quattordici anni, nel corso di una puja (venerazione...

Leggi Tutto...

  • Redazione, M.Sebastiani
  • 04 October , 2021
  • Articoli

Sri Aurobindo Ghosh lo yoga integrale e la politica

di Enrico CasagrandeProfilo generaleSri Aurobindo Ghosh (1872 – 1950) è globalmente noto per essere il padre dello Yoga integrale o Purna Yoga, una tecnica ed un pensiero che integra differenti pratiche allo scopo di condurre l’individuo alla dimensione, così come definita dal maestro, Supermentale. In tale prospettiva la natura umana non è il sommo livello di coscienza raggiunto dalla natura ma una condizione potenzialmente soggetto al divenire e destinato a finire, che può giungere verso un grado ulteriore di evoluzione: questo il fine del Purna Yoga.La biografia di Aurobindo è più...

Leggi Tutto...

  • Redazione, M.Sebastiani
  • 10 September , 2021
  • Articoli

Lo yoga in Occidente tra Razzismo e Appropriazione Culturale

di Marco Sebastiani  Razzismo non è solamente discriminare persone o gruppi per il colore della pelle o per la religione che professano, esiste un razzismo più subdolo e celato, che consiste nel ritenere una cultura intrinsecamente superiore ad un'altra. Se questa cultura, ritenuta inferiore, ha prodotto e produce manifestazioni di un patrimonio ragguardevole di conoscenze, queste vengono assorbite, cambiate e poste sotto una nuova luce, finalmente "scientifica", matura e accettabile, scevra delle ingenuità che i suoi processi non scientifici hanno generato. Grazie alla scienza, ultimo...

Leggi Tutto...